Passo in avanti verso l’ampliamento del Parco regionale del Serio

alberi chiome 2' di lettura 29/09/2022 - Si allarga il Parco regionale del Serio. Oggi la Commissione Agricoltura, Montagna, Foreste e Parchi del Consiglio regionale, presieduta da Ruggero Invernizzi (FI), ha acceso il semaforo verde al progetto di legge che prevede l’ampliamento di questo polmone verde in provincia di Bergamo.

Nello specifico, il provvedimento dispone che i confini siano allargati nei Comuni di Pedrengo e Seriate, nelle aree attualmente ricomprese nel parco locale di interesse sovracomunale (PLIS) “del Serio Nord”, nonché nel Comune di Covo. La proposta di intervento normativo concerne l’inclusione nel territorio di un parco regionale di ulteriori aree, alcune delle quali attualmente sotto tutela di un PLIS, nel contesto di una generale riorganizzazione dell’area protetta. L’iter, che è stato preceduto dal coinvolgimento degli Enti locali interessati, risulta quindi coerente con il processo di riorganizzazione del sistema di gestione e tutela delle aree protette regionali disciplinato dalla legge n°28 del 2016.

I vantaggi dell’intervento possono essere sintetizzati con il fatto che gli ampliamenti previsti favoriscono l’integrazione del Parco con le aree confinanti, consentendo l’attivazione di strategie che consentano di potenziare le interconnessioni tra le reti ecologiche e paesaggistiche, in particolare verso i corridoi primari rappresentati dal tratto collinare del fiume Serio e dalla prima fascia dei fontanili. Inoltre, garantiscono la conservazione e il potenziamento della qualità dell’ambiente e della biodiversità delle aree e migliorano la qualità del paesaggio valorizzando le risorse identitarie dei luoghi.

Soddisfatto il relatore del provvedimento Giovanni Malanchini (Lega): “Sono orgoglioso – ha detto – di di questo provvedimento molto importante, che va a raccogliere le richieste e le esigenze dei Comuni di Pedrengo, Seriate e Covo. Quando verrà definitivamente approvato dal Consiglio regionale – ha osservato il Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale – gli Enti Locali interessati potranno attuare azioni di valorizzazione del parco e delle aree protette. Ancora una volta Regione Lombardia si dimostra sensibile alle istanze del territorio”.


da Consiglio Regionale della Lombardia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2022 alle 15:47 sul giornale del 30 settembre 2022 - 14 letture

In questo articolo si parla di attualità, milano, lombardia, comunicato stampa, Consiglio Regionale della Lombardia, Consiglio Regionale Lombardia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsI0





logoEV
logoEV