Vigilessa aggredita nella bergamasca, solidarietà assessore sicurezza Lombardia: "da Regione fondo per danni o lesioni"

de corato 1' di lettura 06/06/2022 - L'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale ha telefonato alla vigilessa aggredita da un extracomunitario nei giorni scorsi a Pradalunga (BG) per esprimerle solidarietà e vicinanza.

"Un episodio gravissimo" ha detto l'assessore. "L'ho invitata a utilizzare il fondo di indennizzo che Regione Lombardia ha messo a disposizione degli operatori di Polizia locale vittime di reati e che abbiano subito danni fisici o lesioni alla o l'inabilità temporanea assoluta alla prestazione lavorativa".

L'assessore rinnova l'invito ai Comandanti delle Polizie locali lombarde affinché informino maggiormente i propri agenti sul fondo di indennizzo.

"Proprio perché riconosciamo il valore degli operatori di Polizia locale - conclude l'assessore alla Sicurezza - Regione Lombardia in tanti anni si è impegnata a legiferare per garantire la maggiore sicurezza possibile agli agenti dotandoli di strumenti utili e incrementando sempre di più la formazione".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2022 alle 16:33 sul giornale del 07 giugno 2022 - 106 letture

In questo articolo si parla di attualità, lombardia, regione lombardia, comunicato stampa, de corato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c0SQ





logoEV